Le fabbriche digitali stanno plasmando il futuro della produzione

Il movimento di “fabbrica digitale” sta guadagnando terreno man mano che i produttori abbracciano le tecnologie trasformative che li aiutano a raggiungere una maggiore produttività e ad aggiornare i loro modelli di business per il mercato attuale. Dall’intelligenza artificiale ai sistemi robotici avanzati, l’Industria 4.0 sta cambiando il modo in cui i produttori gestiscono le proprie attività, creando opportunità di efficienza e produttività che sarebbero impossibili senza un uso intensivo delle soluzioni digitali in fabbrica.

In termini più semplici, il passaggio alle fabbriche digitali offre ai produttori la possibilità di prendere decisioni più informate mentre lavorano per ottimizzare le operazioni. Questo inizia con l’inserimento di dati in ogni processo e alla fine porta a una rilevante innovazione man mano che le informazioni raccolte con i dati alimentano il processo stesso. Mentre il passaggio a tali sistemi di fabbrica digitale è già ben avviato sotto forma di moderni sistemi di pianificazione delle risorse aziendali e progetti di Internet of Things, le tecnologie trasformative potrebbero portare il movimento ad un altro livello.

La tecnologia trasformativa guida l’innovazione della fabbrica digitale

Trasformativo è un termine molto diffuso nelle conversazioni sulle tecnologie digitali, ma è più di una parola d’ordine. Uno studio di IHS Markit ha chiesto ai leader aziendali circa sei tecnologie che la società di ricerca ha definito trasformative. Le tecnologie erano AI, reti 5G, IoT, blockchain, cloud computing/virtualizzazione e il passaggio al video ovunque. Circa il 56% degli intervistati ha affermato che queste tecnologie avranno un “impatto dirompente” nei loro settori entro i prossimi tre anni. Solo il 4% ha dichiarato di non aspettarsi tale rivoluzione.

Le tecnologie digitali stanno iniziando a guidare grandi cambiamenti nel modo in cui operano le aziende. IHS Markit ha spiegato che l’innovazione provocata dalle tecnologie emergenti di oggi porterà probabilmente a importanti cambiamenti operativi, creando nuove opportunità di mercato e cambiando il modo in cui si svolge la concorrenza all’interno di un settore.

Ciò è evidente nel settore manifatturiero, dove il movimento della fabbrica digitale sta cambiando molte percezioni storiche. Tra le principali innovazioni che guidano questo cambiamento ci sono:

  • Una maggiore capacità per i piccoli produttori di competere offrendo prodotti specializzati e altamente personalizzabili.
  • Un maggiore uso della robotica e del software che approfondisce il ruolo dell’automazione attraverso una migliore trasmissione dei dati in tempo reale.
  • Un’adozione accelerata di strategie di supply chain modernizzate che riducono i costi operativi e semplificano la produzione.
  • Una maggiore capacità di previsione e ottimizzazione dell’inventario per adattare meglio le capacità alle richieste del mercato in un determinato momento.

Questi sforzi per guidare l’eccellenza operativa stanno portando al passaggio alle fabbriche digitali mentre le aziende cercano modi per creare nuove opportunità di guadagno in mercati altamente competitivi.

La produzione intelligente aumenta

Le tecnologie dirompenti che guidano il passaggio ai sistemi di fabbrica stanno facendo crescere rapidamente i concetti di produzione intelligente. La produzione intelligente si riferisce a tecnologie basate sui dati utilizzate per consentire un processo decisionale più intelligente ed informato sia nelle operazioni quotidiane che nelle strategie a medio e lungo termine. Per molti versi, l’idea di fabbrica intelligente è intercambiabile con la fabbrica digitale. Grand View Research nel 2018 valutò il mercato globale delle soluzioni di produzione intelligente in 198,2 miliardi di dollari con una previsione di crescita annuale composto del 10,7% fino al 2025.

Secondo Grand View Research, il passaggio alla produzione intelligente è evidente in una varietà di tendenze chiave, tra cui:

  • Maggiore digitalizzazione in tutto il settore.
  • Sistemi tecnologici IT e operativi convergenti.
  • Modernizzazione delle soluzioni di controllo legacy.

Lo studio ha rilevato che i progressi in queste aree hanno un impatto sull’intera catena del valore della produzione.

Fai dei passi verso la fabbrica digitale

Per sfruttare le tecnologie all’avanguardia che trasformano la produzione non si deve pensare ad un progetto di dimensioni faraoniche una tantum. Si tratta invece di intraprendere un viaggio digitale, apportando aggiornamenti e modifiche iterativi per adattare processi, attrezzature e strategie di personale per sfruttare al meglio la digitalizzazione in tutto il processo di produzione. La visione a lungo termine di una fabbrica digitale è quella in cui i processi vengono digitalizzati in tutta l’azienda, il che significa:

  • I team di vendita hanno informazioni dettagliate sui dati di produzione, sulle capacità dei fornitori e sulla fornitura esistente in modo da poter quotare con precisione i progetti e prevedere la disponibilità delle risorse quando parlano con i clienti.
  • I cicli di produzione uniscono processi robotici, produzione additiva e interazioni umane per garantire che ogni parte della produzione sia gestita nel modo più efficiente possibile.
  • I sistemi di test e controllo della qualità sono dotati di funzionalità di imaging digitale e video per fornire analisi approfondite in modo più rapido e accurato rispetto ai tester umani.
  • I team del magazzino e dei servizi sul campo hanno informazioni complete sui livelli di inventario, inclusi gli articoli in transito, e tali dati sono facilmente accessibili per le parti interessate all’interno dell’azienda.

Una strategia digitale non si limita a gestire questi aspetti in modo isolato. Al contrario, le capacità di raccolta e gestione dei dati tra le varie “business unit” garantiscono coesione ed efficienza. Questa innovazione non può avvenire dall’oggi al domani. Richiede un progresso iterativo che si costruisce nel tempo. I passaggi che puoi eseguire in questo processo includono:

  • Aggiornamento del tuo sistema ERP ad una piattaforma a prova di futuro progettata per essere adattabile ai flussi di lavoro specifici creati dalle tecnologie emergenti.
  • Implementazione di soluzioni IoT per risolvere punti deboli specifici e creare valore immediato per giustificare ulteriori investimenti.
  • Adozione dell’intelligenza artificiale che consente alle macchine di regolare il loro funzionamento con il minimo intervento umano.
  • Dotare il personale di dispositivi moderni che assicurino un facile accesso ai dati di cui hanno bisogno per creare valore nelle impostazioni della fabbrica digitale.

I produttori non possono semplicemente sedersi e aspettare che il movimento di “fabbrica digitale” maturi. È invece fondamentale iniziare subito a prendere provvedimenti per stare al passo con l’innovazione del settore. Possiamo aiutarti in questo viaggio con un sistema ERP progettato pensando alle esigenze future.

Cerchi un nuovo sistema ERP? Contattaci ed inviaci la tua email. Ti invieremo la nostra guida “Seleziona un sistema ERP in 7 semplici passaggi”

CONTATTA ABAS ITALIA