Produzione

Produzione assistita: CAPM- ERP è la combinazione vincente

  Ogni azienda industriale dovrebbe conoscere i vantaggi che rendono un CAPM e un ERP se lavorano insieme.

Ma cos’è un software CAPM?

Il CAPM è un software con il quale è possibile controllare tutti i processi produttivi di un’azienda. Il suo utilizzo permette di raggiungere diversi obiettivi:
  • una produzione più efficiente
  • rispetto delle scadenze fissate dai clienti
  • il rispetto delle norme e dei regolamenti
Il software CAPM ottimizza ognuno di questi con una panoramica completa dei processi di produzione. Ed è esattamente questa la differenza tra ERP e CAPM: ERP è un sistema globale, mentre CAPM serve solo gli interessi della produzione. Nello specifico, un ERP industriale permette di costruire un sistema informativo globale e omogeneo su una base unica e quindi permette a tutti i dipendenti di lavorare su dati uniformi. Inoltre, l’ERP industriale permette la standardizzazione dei processi di business all’interno dell’azienda, in tutte le sedi, sia in Italia che all’estero.

Combinazione CAPM-ERP

Il CAPM nasce negli anni ’70 e si sviluppa fino ad essere integrato con i software ERP negli anni ‘90. Questi ultimi permettono di integrare tutte le informazioni raccolte in tempo reale dal software CAPM, di distribuirle ai reparti necessari e di elaborare le informazioni in modo che possano essere utilizzate immediatamente nel processo decisionale. La soluzione ERP + CAPM è molto apprezzata da diverse aziende, tuttavia, in tempi di interconnettività, molti cercano una soluzione standardizzata. Questo perché una soluzione CAPM+ERP standardizzata vi aiuterà a visualizzare i vostri dati in tempo reale, il che vi aiuterà a mantenere agili i vostri processi aziendali.

Perché CAPM-ERP è la soluzione vincente?

Visualizzare le informazioni in tempo reale Collegare ERP e CAPM permette di anticipare la produzione in base alle offerte e agli ordini attuali e quindi di regolare le scorte (nessun eccesso di scorte, stock out o colli di bottiglia). Permette anche di avvisare i clienti tempestivamente in caso di problemi come i ritardi di produzione. Rendere l’azienda agile Un CAPM integrato con ERP aumenta la tracciabilità e il flusso di informazioni nei vostri processi aziendali. Inoltre, CAPM + ERP permette di personalizzare le viste degli utenti in base alle loro esigenze/profili. Infine, con un CAPM-ERP è molto più facile reagire quando le esigenze del cliente cambiano improvvisamente. È possibile riavviare automaticamente la produzione e continuare a lavorare in modo efficiente e senza intoppi. Tutto ciò rende l’azienda molto più agile e reattiva, incrementando produttività ed efficienza. Come si può vedere dall’articolo, ogni azienda industriale che vuole avere un futuro nel suo mercato deve avere un CAPM e un ERP. Ancora meglio se i due sono nativamente connessi, anche considerando che i moderni ERP hanno già integrato questa interfaccia.
ABAS ERP ITALIA - Software Gestionale - Enterprise Resource Planning

Resta in contatto con noi, ricevi le novità dal mondo ABAS